Intro

Negli ultimi anni il tema dell’integrazione e valorizzazione delle differenze è stato particolamente stimolato per far fronte ad una crescente necessità di capitalizzare tutte le risorse aziendali e di aumentare il livello di benessere organizzativo. Anche Il PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) sta sostenendo economicamente interventi in questa direzione e già diverse importanti organizzazioni stanno approntando interventi per l’applicazione in campo di politiche inclusive. In questo scenario, le neuroscienze possono fornire importanti contributi per adeguare queste politiche al benessere emotivo e cognitivo delle persone al lavoro, favorendone l’integrazione.

Risultati attesi

Al termine del percorso i partecipanti saranno in grado di:

  • Riconoscere gli effetti emotivi e cerebrali dell’inclusione e dell’esclusione
  • Riconoscere i segnali di inclusione e di esclusione
  • Mettere in campo strategie di inclusione attiva e utilizzare un linguaggio inclusivo
  • Progettare un contesto inclusivo e open minded
Calendario

Lancio del corso: 26 novembre 2021 ore 18:00
Giornate corso: 3 febbraio, 10 febbraio, 24 febbraio 2022

PARTECIPA AL LANCIOSCARICA LA BROCHUREINFORMAZIONI CORSO